My Italy

My Italy, arte contemporanea in chiave ironica


“My Italy”, scritto, diretto e interpretato da Bruno Colella, è sicuramente un film diverso da tutti gli altri, pur rientrando nel genere della commedia. E’ un racconto incrociato delle storie e delle opere di quattro artisti stranieri, realmente esistenti, abituali frequentatori del nostro Paese: Mark Kostabi, pittore e disegnatore, lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il pittore e performer malese H.H.Lim e infine il video-artista e pittore danese Thorsten Kirchhoff. Sono esponenti di rilievo nell’arte contemporanea.
Le loro vicende si intrecciano con un cast di tutto rispetto, che vede attori come Lina Sastri, Piera Degli Esposti, Rocco Papaleo, Nino Frassica, Enzo Gragnaniello, Sebastiano Somma, Eugenio Bennato, Alessandro Haber, Tony Esposito, Edoardo Bennato, Remo Remotti, Luisa Ranieri, e vari cammeo di personaggi che interpretano se stessi.

Sebastiano Somma

Sebastiano Somma – Foto di Giusepep Andidero

A fare da filo conduttore del film troviamo il noto critico d’arte Achille Bonito Oliva, che riesce a spiegare i concetti cardine dell’arte contemporanea anche al di fuori della nicchia che la contraddistingue.
«Il nostro Film porta gli artisti in un onirico viaggio attraverso l’Italia – spiega il regista – dalla Napoli dei travestiti e di Città della Scienza, alla Spoleto del Festival, al sud delle mitiche storie dei briganti che hanno lasciato per strada ricordi e fantasmi, ma anche alla scintillante cornice del festival di Cannes e del sogno cinematografico, alla Wroclaw del vecchio teatro di avanguardia e alla New York della disinvolta e fresca creatività artistica».

Luisa Ranieri

Luisa Ranieri – Foto di Giuseppe Andidero

Secondo Bruno Colella la comicità interessa e risulta divertente «purché scorra sempre a fianco di qualcosa di elevato. La comicità la vediamo tutti i giorni, anche per strada. Io poi da diversi anni sono circondata da un parterre di personaggi che mi circondano da tanti anni e che mi fanno molto divertire».
Prodotto e distribuito da Mediterranea Film, “My Italy” esce nelle sale a partire dal 18 maggio.

Guarda il trailer del film.