Danze dal Mare 3.0, grande attesa a Sorrento


Andrà in scena il 25 agosto a Sorrento, alle ore 21, presso la magica cornice del Chiostro di San Francesco, lo spettacolo multidisciplinare “Danze dal Mare 3.0”. Si preannuncia un cast è di livello internazionale, vista la presenza di Emanuela Bianchini, che danzerà in coppia con il primo ballerino dell’Opera di Amburgo Amilcar Moiret Gonzales, noto volto televisivo di Amici, accompagnati dai solisti della MS Physical Dance; mentre per la parte musicale vede una delle più belle ed importanti voci del mediterraneo, Elena Ledda, sulle musiche originali di Mauro Plamas, eseguite dal vivo dallo stesso compositore e dal suo gruppo (Mauro Palmas alla mandola, mandoloncello e liuto cantabile, da Silvano Lobina al Basso e da Massimo Tiburzi alle chitarre ed all’elettronica). La voce narrante sarà l’attore sorrentino Nino Lauro. Le coreografie saranno di Mvula Sungani mentre la regia sarà a quattro mani dello stesso coreografo e di Antonino Giammarino.
Emanuela BianchiniL’evento di venerdì 25 agosto rientra nel festival “Sorrento Incontra – La luce dei luoghi”, iniziato lo scorso 27 luglio e si concluderà il 27 agosto. Organizzata dal Crdl, Centro Regionale della Danza del Lazio, e sostenuto dal Comune di Sorrento, la rassegna si avvale dalla scorsa edizione della direzione artistica generale del noto regista e coreografo Mvula Sungani, che come primo step ha voluto creare un format unico per tutte le iniziative programmate dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, nell’ambito della programmazione promossa dall’assessorato agli Eventi, retto da Mario Gargiulo, e coordinata dal dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino.
Il Festival nasce da un’idea di  Mvula Sungani (Regista, Coreografo e Autore collabora con i principali teatri teatri nazionali come la Scala di Milano, l’Opera di Roma, la Fenice di Venezia il Teatro Antico di Taormina, all’estero con i principali teatri di New York, Parigi, Montecarlo, Porto, Tirana. Crea per Roberto Bolle, Raffaele Paganini, Emanuela Bianchini, Mango, Ron, Francesco Renga, Marlene Kuntz, Patty Pravo, Fiorella Mannoia. In tv lavora in molte produzioni Rai ) e degli amministratori che hanno voluto creare un salotto in cui gli artisti incontrano la città e si raccontano con performances e storie, al fine di proporre alla collettività eventi particolari e unici, in nome della contemporaneità e della multidisciplinarietà. «L’intento di Sorrento Incontra – spiegano gli organizzatori – è quello di produrre nel tempo spettacoli e audiovisivi per le tv, il web e i social, legati al territorio e che parlino dello stesso, capaci di diventare un potente strumento di promozione territoriale».