Gentiloni a Versailles al vertice dei capi di Stato e di Governo

Gentiloni a Versailles al vertice dei capi di Stato e di Governo


Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni partecipa al vertice dei capi di Stato e di Governo con Francia, Germania e Spagna, in programma a Versailles.
«Abbiamo bisogno di un’Europa sociale, che guardi alla crescita e agli investimenti. Un’Europa in cui chi rimane indietro non consideri l’Ue come una fonte di difficoltà ma come una risposta alle proprie difficoltà. E non siamo ancora a questo livello», ha detto il premier italiano.
Italia, Germania, Spagna e Francia hanno «la responsabilità di tracciare la via» per l’Unione europea, ha dichiarato Hollande prima della riunione con i capi di governo degli altri tre Paesi a Parigi. «Non vogliamo solo commemorare i Trattati di Roma, ma affermare insieme l’impegno per il futuro».
L’Europa è stata costruita sulla pace, «Versailles ne è uno dei simboli» ma «se ci fermiamo tutto quello che abbiamo costruito potrebbe crollare». E’ stato questo il commento della cancelliera tedesca Angela Merkel mette in guardia sui rischi per il futuro dell’Unione.

Foto: Tiberio Barchielli (licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT)