Incontro di Gentiloni con il Primo Ministro libico

Firmato l’accordo tra Italia e Libia contro l’immigrazione clandestina


Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha incontrato a Palazzo Chigi il Primo Ministro libico Fayez al-Sarraj. I due premier hanno firmato il Memorandum di intesa sulla cooperazione nel campo dello sviluppo del contrasto dell’immigrazione illegale, al traffico degli esseri umani, al contrabbando e al rafforzamento delle frontiere tra la Libia e l’Italia. «L’immigrazione clandestina di cui i nostri Paesi sono vittime, è una piaga che colpisce la Libia e l’Italia, ma anche l’Europa e chi ne è vittima», ha affermato Gentiloni dopo la firma del memorandum.
Al termine, dopo la cerimonia di firma dell’accordo, si sono tenute dichiarazioni alla stampa.

Foto: Tiberio Barchielli (licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT)